La marcatura CE si riferisce alla marcatura che rispetta i canoni della Direttiva “Macchine” più recente (attualmente la Dir. 2006/42/CE).

Lo Studio offre consulenza sulle modalità per rispettare la filosofia che c’è sotto la marcatura CE. In particolare, lo Studio esamina sempre il compromesso migliore tra le esigenze della sicurezza dell’operatore e l’usabilità della macchina (o linea che sia) per impedire che le misure di sicurezza siano di ostacolo al lavoro dell’operatore e, quindi, prima o poi, siano eluse con qualche trucco.

Lo Studio si mantiene aggiornato rispetto alle normative armonizzate con la Direttiva “Macchine” per garantire alle aziende risposte sempre adeguate e corrette.

 

E se la macchina è “vecchia”? Capita molto spesso che qualche azienda vuole “mettersi a posto” con la sicurezza e, facendo un’analisi del proprio parco macchine, si rende conto che qualche macchina non ha il marchio CE. In questo caso è necessario verificare quando la macchina è stata acquistata o realizzata (se si è autocostruita): se prima del 1996 la macchina non deve assolutamente avere la marcatura (anzi è reato), se dopo il 1996 deve avere la marcatura. Questa è una prima selezione importante.

Verificato che si hanno macchine post 1996, cosa bisogna fare? È obbligatorio operare affinché l’utilizzo della macchina sia sicuro e non siano presenti rischi che possano generare pericoli. Lo Studio 2π collabora con l’azienda e l’assiste nel portare la macchina a soddisfare i requisiti della Direttiva che, si ricorda, è legge e, quindi, DEVE essere rispettata.

Cosa fa lo Studio. Lo Studio analizza la macchina (in fase di progetto o già realizzata), la sequenza della macchina, l’interazione con l’operatore e si studiano, insieme all’azienda, le operazioni possibili da fare per rendere compatibile la sicurezza della macchina con la Direttiva “Macchine” grazie ad un’analisi dei rischi. Stabilite le misure, è necessario stabilire come (tipologia e posizione dei finecorsa, tipo di fotocellule, etc) e qui è di aiuto la norma EN ISO 13849-1. Assicurata la sicurezza dell’operatore nelle varie fasi della vita della macchina, si redigono i documenti necessari che sono il manuale e il fascicolo tecnico.

Lo Studio collabora con lo Studio dell’ing. Davide Girotto per consulenze relative al decreto 81/08 e s.m.

Per quanto riguarda la marcatura CE, ,nella quotidianità si presentano spesso casi particolari che non è possibile analizzare uno ad uno in questa sede. In caso di dubbi scrivete oppure chiamate il numero di telefono a piè di pagina.